ADI DA SAMRAJ

Biografia

Relazione dell'artista



SAGGI

La geometria
e il "punto di vista"


La necessità Del
significato


Il modernismo e
le sue conseguenze

La tradizione che ha
dato origine all'arte moderna


Contatti

Come arrivare alla mostra

Home Page

Introduzione



Traduzioni

telephone
Arte Communications
+(39) 041.526.4546

IL MODERNISMO E LE SUE CONSEGUENZE

di Adi Da Samraj

C'era maggiore virtù all'alba del ventesimo secolo che al suo tramonto, eppure, anche ciò che stava accadendo all'inizio del ventesimo secolo era parte di (e coincidente con) il crollo progressivo della cultura globale e del grande percorso umano.

Vi sono molti elementi di importanza unica nella cultura e nell'arte del "modernismo" che furono interrotti alla fine della II Guerra Mondiale, ma che io considero essere le radici di un rinnovamento, di una profonda trasformazione e liberazione di tutta la tradizione mondiale inerente alla creazione artistica. É perciò necessario dare seguito "all'istante liberante" rappresentato dal modernismo, svilupparlo sempre maggiormente e nel migliore dei casi, superarlo: certamente non limitarsi a rinunciarvi e a perderlo per sempre…

Il XX secolo è stato a livello mondiale un tempo di decadimento delle vecchie ( e perfino delle antiche) fondamenta e della struttura della civilizzazione e della cultura. Fin dall'inizio del XX secolo il vecchio ordine della civilizzazione e della cultura si stava disintegrando e stava raggiungendo il proprio definitivo tramonto, sopraggiunto nel periodo corrispondente alla II Guerra Mondiale. Nel corso dei due decenni che comprendono e che hanno seguito la II Guerra Mondiale la fine di quell'ordine del mondo divenne la causa di una reazione collettiva di rimpianto, rifiuto, rabbia, depressione e rassegnazione. Poi, a partire dagli anni 60 fino all'inizio del XXI secolo c'è stato un periodo di virtuale non-civilizzazione e non-cultura. E solo adesso è giunto il momento in cui può emergere ciò che è veramente nuovo.

Sulla base di questa sinossi del XX secolo, possiamo identificare tre periodi di differente attività artistica e culturale: il periodo del "Modernismo" (1900–1940), il periodo del "Post-Modernismo" (1940–1960) e il periodo (o epoca buia) di non-cultura e di non-arte (1960–2001).

Tratto da Transcendental Realism
di Adi Da Samraj (Middletown, CA: The Dawn Horse Press, 2007)

Copyright © 2007 ASA. Tutti i diritti riservati. Copyright perpetuo.

Scarica il testo completo di questo saggio - PDF

 


MOSTRACURATORIADI DA SAMRAJSTAMPAEVENTILIBRI / CATALOGHI